Trends

05 Set 2021

Come scegliere i fiori per il matrimonio

Sia che gli sposi preferiscano un vero e proprio allestimento floreale oppure puntino sull’avere un leggero accenno all’insegna della sobrietà, come scegliere i fiori per il matrimonio deve tenere in considerazione molte variabili. Qualunque sia la preferenza dei futuri sposi, la presenza dei fiori in un ricevimento nuziale è sempre molto magica: dalla cerimonia alla location, dove saranno perfetti per le decorazioni al tavolo, per il tableau de mariage e per gli angoli relax.

Prima di tutto: la coerenza con lo stile e il tema dell’evento

Lo stile dell’evento è uno degli elementi determinanti su come scegliere i fiori in un matrimonio. Un evento dallo stile minimal chic avrà solo un accenno floreale sui toni del bianco e del greenery, mentre, ad esempio, lo stile provenzale punterà tutto sulla lavanda. In un matrimonio shabby chic non potranno mancare fiori eleganti e dalle tonalità delicate come ad esempio peonie, rose, ortensie, camelie. Le nuance pastello, come il rosa, il color pesca o l’azzurro, saranno invece le protagoniste perfette per un matrimonio all’insegna del romanticismo.

Come scegliere i fiori per il matrimonio
L’eleganza del fiori bianco
Come scegliere i fiori per il matrimonio
Il tocco floreale delicato dallo uno stile shabby

Anche il tema, laddove presente, diventa un veicolo importante nella scelta dei fiori. Per esempio, un matrimonio con tema vintage potrà ricorrere alle peonie dalle tonalità più tenui, mentre il tema vino sarà ben rappresentato da una selezione di fiori che sappiano ricreare un’atmosfera calda, puntando tutto sul rosso, nelle varie tonalità vinaccia e borgogna, fino al prugna.

Il tema vintage

In armonia con la location

Le caratteristiche e la disposizione della location impattano notevolmente sulla scelta dei fiori per il matrimonio. Diventa, infatti, importantissimo che i fiori siano armonici con tutto l’ambiente circostante. Un’ambientazione più country, come un agriturismo o un relais immerso nella natura, meglio si presterà alla margherita, al girasole, alla lavanda, alla camomilla o alla gerbera. Il matrimonio in una villa dagli affreschi importanti potrebbe, invece, richiedere solo della gipsofila per esaltare arredi e struttura.

Come scegliere i fiori per il matrimonio
Allestimento floreale perfetto per la campagna
Come scegliere i fiori per il matrimonio
Tocco floreale dallo stile essenziale per esaltare l’importanza degli arredi

Importantissimo considerare anche l’abito della sposa, in particolare per il bouquet

I fiori, e di conseguenza il bouquet, dovranno sposarsi perfettamente con l’abito della sposa, con i suoi tessuti e le sue rifiniture. Anche il colore dell’abito vi aiuterà a scegliere il bouquet perfetto senza errori. Un abito colorato si accompagnerà generalmente ai colori pastello o, ancora meglio, al semplice bianco. Un abito leggero, sui toni del bianco, avorio o cipria potrà invece conciliarsi magicamente con un bouquet più colorato ed eccentrico.

Scopri come scegliere il bouquet perfetto: https://www.therealwedding.it/il-bouquet-perfetto/

Un bouquet dai volumi importanti per un abito dal look semplice
Shooting Villa Riviera

Uno sguardo anche alla stagionalità

Infine, il nostro ultimo consiglio è di valorizzare la stagionalità dei fiori per avere una selezione più fresca e resistente alle temperature, lasciandosi ispirare dal mese prescelto.

La stagionalità dei fiori è cruciale per due motivi. In primis, come già accennato, per la conservazione dei fiori: utilizzare fiori di stagione ridurrà il rischio di veder appassire le proprie composizioni in poche ore. In secondo luogo, scegliere fiori fuori stagione significa investire in un budget più alto.

Tenete, però, presente che esiste una lista di fiori che è possibile trovare in ogni periodo dell’anno, come le rose, le gipsofile, le orchidee, i garofani, i lisianthus, i gigli e gli aster.

Gipsofila tutto l’anno!

Fiori primaverili

Amarillidi, anemoni, tulipani, peonie, fiori della cera, fresie, ranuncoli, lilla, mughetti, violacciocche, ginestre, narcisi, giacinti, piselli odorosi, stephanotis

Fiori estivi

Gladioli, fresie, lisianthus, ortensie, delphinium, peonie, piselli odorosi, gigli, crisantemi, girasoli, craspedie

Fiori autunnali

Agapanti, aster, astilbe, veronica,ortensia,astranzie, genziana, cardi, dalie, garofani, leucadendron, statice, margherite, sedum

Fiori invernali

Anemoni, ranuncoli, helleboro, bouvardie, lisianthus, silver brunia, narcisi, nerine, tulipani, stelle di Natale.

___

A cura di Michela Peletti

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi