Trends

16 Lug 2021
sposarsi in Toscana

Sposarsi in una casa colonica toscana

A San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, è possibile celebrare, e non solo festeggiare, matrimoni in antichi casali totalmente ristrutturati dal fascino antico ma dotati di ogni comfort.

La casa colonica dell’Azienda Mori

Sempre più coppie, italiane e straniere, scelgono di sposarsi in Toscana, tra le dolci colline della campagna, tra prati e vigneti, pievi e borghi. L’Azienda Mori, nata nel corso del XVIII secolo e nota per la produzione di vino, olio, allevamento di Chianine, offre una vasta scelta di location con diverse caratteristiche che potranno essere lo scenario ideale per il giorno più importante di una coppia. Da qualche anno, infatti, il Comune di San Casciano offre la possibilità di celebrare matrimoni in una casa colonica dell’area. Soggiornare in questi antichi casali significa stare a stretto contatto con la natura, con i suoi ritmi lenti, i suoi suoni dolci e i suoi profumi rilassanti.

Sito: http://www.moriagritur.it/

Immersi nella campagna toscana

Sposarsi in Toscana significa anche godere di un contesto rilassante di vacanza, con un ventaglio di attività da fare molto stimolanti, tra sport e relax.

Il Borgo di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia e Bandiera arancione del Touring Club, è il contesto adatto per chi ricerca quiete e relax. Perfetto per chi vuole soggiornare in una casa colonica con piscina privata e tempo libero da dedicare a sport, scoperta della cultura e delle eccellenze enogastronomiche del territorio.

Chi ha passato un periodo come ospite in queste zone, italiano o straniero che sia, conosce le calde acque termali di San Casciano dei Bagni che, utilizzate da millenni, sgorgano nella vallata e alimentano i rigogliosi orti e i “vasconi”, dove il piacere di immergersi in ogni stagione è un’esperienza unica. I resti archeologici etruschi e romani come il tempio di Apollo, recentemente venuto alla luce nella zona dove le acque sgorgano più copiose, ne testimoniano l’utilizzo millenario.

Numerose sono le altre attività, gli sport all’aria aperta e le esperienze organizzate dagli operatori locali per allietare la vacanza dei turisti in ogni stagione, come:

  • Equitazione presso l’azienda “Il Poggio”
  • Visite a cantine e degustazioni cantine “Giacomo Mori” e “Ravazzi”
  • “Cerca” del tartufo guidati da Gianni del Podere Bulgherino
  • Workshop di tinture naturali
  • Sentieristica da percorrere a piedi, in bicicletta e a cavallo
  • Lezioni di cucina
  • Lezioni di creme e saponi naturali
  • Visita guidata al borgo e alle Stanze Cassianensi (archeologia periodo etrusco e romano)
  • Noleggio biciclette con pedalata assistita

A cura di Michela Peletti

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi