Trends

03 Giu 2021

Spazio all’olfatto per un matrimonio multisensoriale

Diventa sempre più cruciale offrire ai propri ospiti un’atmosfera curata nei minimi dettagli, in grado di compiacere tutti e cinque i sensi, per un matrimonio multisensoriale e di grande impatto.

Quando pensiamo a un evento, siamo soliti ricordare le cose belle che abbiamo visto o le cose buone che abbiamo assaggiato e degustato. Ma anche odori e profumi hanno la loro importanza e incidono sul ricordo positivo o negativo di quei momenti, grazie alla loro potenza evocativa. Dobbiamo quindi capire come dare più spazio all’olfatto per un matrimonio multisensoriale, il cui ricordo duri per molto tempo.

Come profumare il tuo matrimonio

Gli odori e i profumi sanno generare piacevoli emozioni, intense e spesso inaspettate, al pari della musica o delle luci. I fiori sono senza dubbio il primo elemento chiave per un matrimonio profumato. Per potenziarne l’effetto, il consiglio è di arricchire le composizioni con la lavanda, o con alcune essenze agrumate come il limone o il bergamotto.

Ma il viaggio olfattivo degli invitati inizia molto prima, con la ricezione delle partecipazioni, da inviare in carta profumata o scrivere a mano con inchiostri speciali capaci di emanare fragranze delicate.

Conservate le vostre partecipazioni in una scatola con alcuni fiori per un effetto amplificato

Il percorso prosegue, poi, con l’arrivo in location, dove decine di candele aromatizzate, poste in ogni angolo, profumeranno l’ambiente. Una soluzione alternativa ma ugualmente efficace potrebbe essere quella di vaporizzare la fragranza prediletta in tutte le aree coinvolte.

Per massimizzare l’effetto, non fermatevi agli spazi, ma coinvolgete anche gli oggetti, tutto ciò che prenderanno in mano i vostri ospiti. A partire dalle stoffe da vaporizzare, come la tovaglia ma anche i cleenex distribuiti per le “lacrime di gioia”. Passando poi per i segnaposto sensoriali, una saponetta o un vasetto di spezie, sicuramente molto graditi e d’effetto.

Infine, per concludere in bellezza, pensate a una bomboniera a tema. Qui le idee sono davvero tantissime: fragranze realizzate artigianalmente per la persona o per gli ambienti, eleganti diffusori, utili sacchetti profumati per la biancheria, vasetto di sali da bagno o oli essenziali per la cura del corpo.

Per le coppie più attente a questo aspetto, creare un “Oli Essenziali Bar” è, senza dubbi, la carta vincente per un matrimonio multisensoriale. Pronto ad accogliere gli ospiti al loro arrivo rappresenta un must di originalità da non perdere. Allestite un’area con salviette da profumare per rinfrescarsi le mani, graditissime in estate, e inebriate il tutto con una selezione di fiori.

Profuma i tuoi ospiti con gli oli essenziali

Attenzione: il troppo stroppia!

Fate un uso sapiente delle fragranze, che non dovranno risultare troppo fastidiose e far venire dei brutti mal di testa ai vostri ospiti. La soluzione migliore è sicuramente rappresentata dalle note fruttate, sempre piacevoli all’olfatto e normalmente poco invasive.

a cura di Michela Peletti

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi