Trends

31 Lug 2021

Rito cerimonia: religioso, civile o simbolico?

“Si, lo voglio” è senza dubbio una delle promesse più sentite e importanti della vita. Per questa ragione, ogni coppia di sposi deve attentamente valutare il tipo di rito per la cerimonia più appropriato in funzione delle proprie esigenze e dei propri desideri.

Il rito religioso

Per le coppie che scelgono di giurarsi amore eterno dinnanzi a Dio, il rito per la cerimonia religiosa è la scelta prediletta. Il matrimonio dovrà essere celebrato in un luogo consacrato, solitamente la parrocchia di nascita, ma non necessariamente. Infatti, con il consenso del vostro parroco e del vescovo, al quale dovrete consegnare una lettera con motivazioni valide e concrete, potrete sposarvi anche fuori da una chiesa. In un giardino parrocchiale o in altri spazi all’aperto vicini a strutture religiose, oppure in una chiesetta consacrata all’interno di una location per ricevimenti, permettendo così di celebrare i due momenti in un unico luogo.

rito cerimonia
Seven O’ Clock Wedding and Events

Il rito civile

Per i non credenti, una possibilità è sicuramente il rito civile, solitamente celebrato in comune. La formula è breve e asciutta, circa una decina di minuti, firme incluse. Tuttavia, è possibile che l’ufficiale di stato faccia una breve introduzione prima della lettura degli articoli o accetti di farvi leggere poesie o brani per rendere il tutto “più personale”.

Il rito simbolico

Infine, se volete dare un’impronta più emozionante e romantica alle vostre nozze, il rito simbolico è sicuramente la soluzione che fa per voi. Senza vincoli e personalizzabile al 100%, sarà officiato da un celebrante laico professionista, che vi permetterà di costruire da zero il testo con cui desiderate sposarvi, lasciando ampio spazio ai discorsi degli sposi e dei loro cari. Le lacrime qui saranno assicurate!

Ma ricordate, al contrario del rito religioso che assume anche valore legale (il parroco vi leggerà infatti gli articoli del codice civile e i testimoni, rigorosamente maggiorenni, saranno con voi per confermare l’ufficialità del matrimonio), il rito simbolico invece non ne ha. Dovrete dunque recarvi nel Comune di residenza per potervi sposare civilmente, prima o dopo il giorno del matrimonio non fa differenza.

Ma non temete, questa formalità non toglierà nessun valore intrinseco alla cerimonia simbolica. Qui, ci saranno tutte le persone a voi care e, per tutti voi, il vero momento del Sì resterà quello celebrato e condiviso insieme.

rito cerimonia
Shooting Villa Riviera

__

A cura di Michela Peletti

In copertina: shooting Villa Bettoni https://www.therealwedding.it/matrimonio-in-stile-grande-gatsby/

Scopri di più su Villa Riviera: https://www.therealwedding.it/location-per-matrimoni-scopri-villa-riviera/

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi