Trends

20 Feb 2022

Fuga d’amore: organizza il tuo viaggio in Europa

I viaggi stanno pian piano ripartendo e l’Europa torna, così, ad essere destinazione per piacevoli weekend di fuga dalla quotidianità, alla scoperta delle bellezze ancora inesplorate del Vecchio Continente.

Ogni stato regala scorci unici e ambienti caratteristici: dalle capitali alle medie città, dai centri urbani alle campagne, dalle montagne alle spiagge passando per i poetici paesaggi collinari. Vi stiliamo una lista di alcune tra le destinazioni più affascinanti e rilassanti per un magnifico viaggio in Europa.

Ognuno di questi luoghi è autentico, e rappresenta la soluzione perfetta per un’avventura europea ad alta energia, senza tralasciare un pizzico di tranquillità!

Cappadocia, Turchia

Göreme fa parte della regione della Cappadocia della Turchia centrale. Famosa per le sue antiche formazioni rocciose ultraterrene, Göreme si distingue dagli altri luoghi perché le sue grotte continuano ad essere abitate da persone, compresi i visitatori, che possono scegliere di pernottare per un’esperienza autentica. Qui, spa, pensioni e hotel di lusso sono stati scavati nella roccia.

Se non avete voglia di un giro in mongolfiera, che è diventato quasi sinonimo di Cappadocia, potrete scegliere di godervi il relax e la vista da uno dei tetti o da una terrazza panoramica.

viaggio in Europa

Folegandros, Grecia

L’isola di Folegandros è idealmente situata vicino alle altre isole delle Cicladi come Mykonos e Santorini, raggiungibili in traghetto. Vantando un paesaggio selvaggio e un’atmosfera tranquilla, i villaggi che compongono Folegandros sono tipici della regione. Bellissimi e imbiancati con chiese dalle cupole blu sopra le invitanti acque del Mar Egeo.

Nonostante le sue qualità attraenti e la vicinanza ad Atene, quest’isola è relativamente incontaminata dai turisti, il che la rende una destinazione attraente per chi cerca più solitudine e relax. La sera, quando le piazze del paese si animano, i visitatori possono gustare le prelibatezze locali mentre il sole tramonta sull’isola.

La destinazione perfetta per un viaggio in Europa tra l’azzurro del mare e del cielo.

viaggio in Europa

Furnas, nelle Azzorre, Portogallo

Furnas è una regione lussureggiante a est dell’isola di São Miguel, nelle Azzorre. La località ospita un grande lago e un vulcano dormiente la cui presenza può essere sperimentata attraverso sorgenti termali, pozzi di vapore e piscine termali. Ricca di biodiversità, le meraviglie naturali della regione possono essere esplorate nei parchi e giardini come Terra Nostra e Grena Park, spesso accompagnati da bagni all’aperto.

Una parte essenziale dell’esperienza è provare un piatto locale, il cozido, in uno dei tanti ristoranti che lo servono. Un buonissimo pasto cucinato sottoterra utilizzando l’energia geotermica in uno dei fori fumanti.

viaggio Europa

Hallstatt, Austria

Questo sito, anche patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO, estrae sale da 7.000 anni. Oltre alla sua ricca storia, questa incantevole città lacustre, situata a sud-est di Salisburgo, ha ottenuto riconoscimenti internazionali per le sue maestose montagne e il lago cristallino che i visitatori possono godere durante tutto l’anno. Le avventure all’aria aperta non mancano, tra cui mountain bike, escursionismo, canottaggio e sci.

Anche le gite di un giorno, esplorando le aree circostanti della regione del Dachstein Salzkammergut, sono un’opzione con piattaforme di osservazione ad alta quota e grotte vicine. In caso di maltempo, il Museo del Patrimonio Mondiale e l’iconica chiesa offrono un viaggio nell’affascinante passato della città. Il fatto stesso che esista una replica di questo villaggio in Cina dimostra la sua capacità di lasciare un’impressione unica sui suoi visitatori!

viaggio in Europa

La Provenza, Francia

La Provenza e i suoi campi di lavanda sono una delle attrazioni più apprezzate in Francia per un viaggio in Europa immerso tra la vivacità dei colori. Vi aspettano affascinanti paesi costruiti in pietra, distese di viola e spettacolari paesaggi, ma anche spiagge e natura selvaggia, resti archeologici e città d’arte.

I campi di lavanda fioriscono da giugno ad agosto regalando un colpo d’occhio indimenticabile. L’itinerario che va da Cavaillon a Viens passando per Coustellet, Bonnieux, Buoux, Les Agnels, Apt, Saignon, Auribeau, Castellet Sault, Lagarde d’Apt e Le Chateau du Bois en Provence e Viens permette di visitare il Museo della Lavanda. Tra Bonnieux e Saignon si estende il Plateau du Claparèdes che abbraccia una serie meravigliosa di incroci immersi nella lavanda. Visitate i villaggi Bories e assaggiate il miele di lavanda al Mas des Abeilles.

___

A cura di Michela Peletti

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi