Trends

11 Gen 2022

Dopo il photobooth… spazio al video booth 360!

Già da qualche tempo, gli sposi pensano a come far divertire i propri invitati con nuove forme di intrattenimento. Non solo musica, balli e open bar, ma anche giochi, esibizioni, spettacoli di luce, photo booth e molte altre novità.

Coinvolgere gli ospiti in prima persona, facendoli sentire parte integrante della festa, diventa fondamentale per lasciare loro un ricordo indelebile delle nozze. Dal photo booth, in questo articolo vi presentiamo l’evoluzione del video booth 360!

I classici photo booth

A tema, con simpatici props e accessori spiritosi, oppure attraverso cornici sospese: i photo booth possono essere di diverse ispirazioni, ma l’obiettivo resta comune, ovvero divertire gli ospiti senza nessuna distinzione di età.

Tuttavia, il rischio che questa attività sia già stata vista in altri matrimoni, e quindi risulti un po’ noiosa, è molto alto. Oggi si possono trovare soluzioni più interessanti, per rendere ancora unico il vostro Photo Booth, offerte da professionisti che mettono a disposizione strumenti più tecnologici, da personalizzare in una varietà di modi e situazioni e condividere immediatamente sui social. Scattare diventa anche un modo per giocare, attraverso effetti aggiuntivi come la neve, i coriandoli o le bolle di sapone.

Scoprite l’esperienza personalizzata dell’Autoscatto.

video booth
L’Autoscatto

Spazio anche all’innovazione con il video booth 360

Giocare con il Video Booth a 360 gradi è un nuovo ed entusiasmante modo per coinvolgere il pubblico, passando dal semplice scatto al contenuto video. Un’esperienza totalmente immersiva, dove il divertimento per voi e i vostri invitati sarà assicurato.

La realizzazione è semplice: gli invitati dovranno solo salire sulla piattaforma tonda fissa e ballare o muoversi. Sarà il braccio orbitante che sostiene la telecamera a girare intorno a loro riprendendoli da ogni angolazione!

In pochi minuti verrà registrata una clip. Le possibilità sono tantissime: slow-motion, fast-motion, boomerang, con l’aggiunta di musica di sottofondo per un video unico. Potrete anche pensare a un involucro personalizzato, effetti di luce o coriandoli per rendere l’esperienza ancora più magica.

I video saranno poi renderizzati al momento, pronti per essere condivisi in un battibaleno dagli utenti sui propri social network. Non dimenticate di diffondere il vostro hashtag ufficiale per un matrimonio curato in ogni dettaglio!

video booth
video booth
L’Acchiappafeste, Roma

___

A cura di Michela Peletti

michelapeletti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da therealwedding.it maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi